14 feb 2009

Carnevale di Saluzzo

Domani alle 15 l'apertura ufficiale del carnevale
Il sindaco di Saluzzo Paolo Allemano, consegnerà le chiavi della città ai nuovi e veri 'padroni' dell’antica capitale del marchesato: Ciaferlin e la Castellana, rispettivamente Carlo Ponte e Roberta Bernardi.
L’ottantunesima edizione del carnevale di Saluzzo apre quindi ufficialmente i battenti domani, domenica 15 dicembre, alle 14,30, con la cerimonia di investitura della Castellana e di Ciaferlin. Con Carlo Ponte e Roberta Bernardi saranno sul palco anche le due damigelle d’onore Elisa Rabino e Giulia Negri nonché il Ciaferlinot Erik Marchetti.
L’intero programma dei festeggiamenti in occasione del Carnevale è organizzato dalla Fondazione Amleto Bertoni ma, grazie all’apporto di un gruppo di volontari quest’anno il Carnevale vedrà alcune novità, come il percorso delle sfilate dei carri allegorici e lo spostamento della ‘Ca d’ Ciaferlin’ alla Caserma Musso.
Gli eventi clou saranno le sfilate di domenica 22 e martedì 24 febbraio, alle quali parteciperanno sette carri e cinque gruppi mascherati, dopo le maschere ufficiali di Saluzzo, quelle dei borghi, dei paesi limitrofi, e dei partecipanti al concorso ‘Vinci in maschera’. Le sfilate si snoderanno lungo via Martiri (dopo il ritrovo dei carri in corso Roma), piazza Garibaldi, via Ludovico II, corso Italia, corso Piemonte, con arrivo in Borgo San Martino.

Contrariamente alle edizioni precedenti è previsto un solo passaggio davanti alla giuria in piazza Vineis e al pubblico. Il punteggio che la giuria assegnerà ai carri è valido per il concorso ‘Carnevale Saluzzo - Racconigi’. Tra le novità, anche il concorso ‘Vinci in maschera’ che vuole invitare la popolazione ad entrare nell’atmosfera del Carnevale cittadino e premiare bambini, adulti, famiglie che aderiranno all’iniziativa e si presenteranno in maschera (previa iscrizione alla Fondazione Amleto Bertoni) sulla passerella pubblica in corso Italia sabato 21 gennaio alle 16. I partecipanti saranno valutati da una commissione che sceglierà le maschere più belle.

La maggior parte delle manifestazioni a contorno delle sfilate si svolgeranno quest’anno alla Caserma Musso, adibita quest’anno a nuova ‘Ca’d Ciaferlin’. È proprio presso la ‘Ca ‘d Ciaferlin’ che, domenica 15 febbraio è in programma l’investitura della Castellana con la consegna delle chiavi della città da parte del sindaco e l’omaggio delle maschere alla ‘Signora del Carnevale’.
Da giovedì 19 febbraio sempre alla Caserma Musso si inaugurerà la ‘Fiera di Carnevale’, che riprende una tradizione cittadina del periodo carnevalesco. I visitatori troveranno nelle antiche scuderie una rassegna di gastronomici, artigianali, biologici, per la casa e non solo. Nel cortile della caserma, sarà installato una struttura riscaldata che ospiterà le cene e le serate danzanti previste dal programma. Le cene andranno prenotate con ampio anticipo alla Fondazione. Confermata anche quest’anno a pieni voti la Lotteria ‘Da Natale al Carnevale’ che si rinnova però con la doppia modalità di vincita: ‘Scopri il simbolo e vinci’ e l’estrazione finale del 5 marzo con in palio la tradizionale Fiat 600 e altri 5 grandi premi. Durante il periodo del Carnevale di Saluzzo, la Castellana, Ciaferlin, Damigelle, Ciaferlinot visiteranno scuole, asili, ospedali, case di riposo. Ecco, qui di seguito, il programma integrale delle manifestazioni:
Domenica 15 febbraio Alle ore 14, 30 ritrovo delle maschere in piazzetta Santa Maria; partenza della storica carrozza con la Castellana, le Damigelle, seguita da Ciaferlin, Ciaferlinot e le maschere. Apre il corteo il complesso bandistico Città di Saluzzo. Presso la ‘Ca’ d’ Caiferlin’ consegna delle chiavi della città da parte del Sindaco e omaggio delle maschere dei vari paesi. Allieta il pomeriggio la musica del “Trio Capinera” con Claudio Boglio. Dalle 16,30, distribuzione di polenta e salsiccia e presentazione del nuovo libro “Saluzzo in Maschera II” Giovedì 19 febbraio – ‘Ca ‘d Ciaferlin’
Alle ore 17 Inaugurazione della ‘Fiera di Carnevale’, con la partecipazione della Castellana, Ciaferlin e il seguito.
Venerdì 20 febbraio – ‘Ca ‘d Ciaferlin’
Alle ore 15 apertura ‘Fiera di Carnevale’ e pomeriggio danzante della ‘Famija Saluseisa’, con ‘Cocò’, direttamente da Telecupole
Sabato 21 febbraio
Alle 15, apertura della ‘Fiera di Carnevale’ alla Caserma Musso. Davanti monumento dedicato a Silvio Pellico, alle 14,30, ritrovo dei partecipanti del concorso ‘Vinci in maschera’, alle 16 inizio del concorso mascherato per adulti, bambini, famiglie. Alle 20, cena con serata danzante alla Caserma Musso, suona ‘ Maurizio e la sua band’ (prenotazioni allo 0175.43375). Domenica 22 febbraio
Alle 10, apertura della ‘Fiera di Carnevale’. Alle 14 partenza della sfilata dei carri allegorici e gruppi mascherati.
Alle 20, cena con serata danzante alla Caserma Musso (info e prenotazione allo 0175.43375), mentre alle 22 verranno premiati i partecipanti al concorso mascherato ‘Vinci in maschera’.
Lunedì 23 febbraio - ‘Ca ‘d Ciaferlin’
Alle 15, apertura della ‘Fiera di Carnevale’ e ballo dei bambini con animazione, musica e merenda. La sera, al Fortino Disco di Paesana, tradizionale Veglione dei Commercianti Martedì 24 Febbraio
Alle 14, sfilata di carri e gruppi mascherati. Alle 15, apertura della ‘Fiera di Carnevale’. Alle 20, cena delle maschere(info e prenotazioni allo 0175 43375).
Per informazioni la Fondazione Amleto Bertoni risponde ai numeri 0175.43375 e 0175.43527.
http://www.targatocn.it/it

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...