3 dic 2009

Mercatini di Natale in Liguria


In Liguria nella prima settimana del mese se ne trovano a Levante e a Ponente:
nel centro storico di Finale Ligure (SV), circa 50 espositori sia il sabato che la domenica (tel. +39 019 6816004); a Genova gli antiquari (circa 100 espositori) si danno appuntamento a Palazzo Ducale (tel. +39 010 588735) sabato e domenica; mercatino dell'antiquariato (circa 60 espositori) anche a Savona, in piazza Chabrol e via Paleocapa (tel. +39 019 8310426) sabato e domenica; a La Spezia il Cercantico (un centinaio di espositori) è in piazza Cavour (tel. +39 0187 727631) solo di domenica - meglio controllare telefonicamente per eventuali modifiche di orari e giornate.


A Genova per il Natale ci sono alcune costanti che sono diventate nel tempo mete fisse per i vari gusti e tendenze. In piazza Matteotti, per esempio, già dal mese di novembre ha aperto, sotto il tendone, la Bottega Equo-Solidale con tessuti e prodotti gastronomici dal sud del mondo. Anche a Porta Siberia, dai primi di novembre, al Museo Luzzati è partito il mercatino allestito nei locali della cinquecentesca porta dove scegliere tra oggetti, teatrini e sagome realizzati a mano su disegno di Emanuele Luzzati, ma anche litografie, xilografie, serigrafie numerate e a tiratura limitata delle opere di Luzzati e poi libri illustrati, cataloghi, mezzari, cuscini, manifesti rari, cartoline, carte da gioco (aperto dal martedì al venerdì, ore 10-13 e 14-18; il sabato e la domenica, ore 10-18; lunedì riposo; tel. +39 010 2530328).

È partito mercoledì 2 dicembre, sotto gli alberi dei giardini, anche il mercato di tutte le feste davanti alla stazione Brignole e, tra antiquariato e libri, banchetti anche in Largo Lanfranco e Galleria Mazzini.

Manca all'appello quest'anno il tradizionale appuntamento al Teatro della Tosse per il Mercatino di San Porfirio, confidiamo nel prossimo.

Sabato 5 dicembre (e fino al 23 dicembre), poi, tutti al Mercatino tradizionale di San Nicola (in piazza Piccapietra) dove i commercianti sono vestiti con abiti medioevali e anche le ambientazioni sono in tema. In vendita prodotti rigorosamente artigianali tranne alcuni banchetti che vendono oggetti per devolvere il ricavato in beneficenza. Qualche artigiano è all'opera accanto ai contadini che ha portato il loro formaggio o altri prodotti tipici, e c'è anche una zona dove mangiare e dove assistere a momenti di spettacolo.

Solo sabato 12 dicembre, in via Cairoli (ore 9-17.30), bambini, insegnanti e famiglie della Scuola Daneo allestiscono banchetti con prodotti di artigianato e creativi, ma anche gastronomici, tutto nell'ottica del riciclo e riuso, del condividere insieme un'esperienza completa e con l'idea di dividere il ricavato tra le classi per attività e iniziative varie. Alla Città dei bambini e dei ragazzi è tutt'ora in corso (fino al 13 dicembre 2009), in collaborazione con la Comunità di Sant'Egidio, Rigiocattolo la raccolta tutti i giorni (ore 10-18) di giocattoli usati (funzionanti e in buono stato) che saranno venduti in piazza de Ferrari, durante la mostra-mercato di sabato 19 e domenica 20 dicembre, per sostenere il progetto Dream, per la cura dell'Aids e della malnutrizione in Africa.

Dal sabato 5 a martedì 8 dicembre il Gruppo Operatori Economici Rossiglione 2000 organizza Mercatini di Natale in Valle Stura, che si svolge nell'Area Expò di Rossiglione, e poi si sposterà a Campo Ligure (domenica 13 dicembre) e Masone (domenica 20 dicembre).

Andando verso Savona, troviamo un'agenda serrata di mercati che si muovono per le vie della città, ecco come rintracciarli: il 6, il 13 e il 20 dicembre, in via Guidobono; sempre il 13 dicembre, anche la Fiera di Santa Lucia; il 18 dicembre, Santa Rita; il 23 e 24 dicembre, Fiera di Natale in piaza del Popolo e via Guidobono.

Nel centro storico di Celle Ligure (SV), è sabato 5 dicembre, dalle 10 alle 18, l'appuntamento con il mercatino di Natale, con artigiani per le vie e occasioni e idee regalo dei commercianti della città. Sempre nel centro storico di Celle, domenica 6 dicembre, dalle 16.30, i commercianti augurano buone feste, offrendo a tutti panettone e cioccolata calda: un modo per sollecitare le papille e lo shopping. Ancora domenica 13 dicembre, sempre nel centro storico, dalle 9 alle 18, c'è Celle in bancarella, il tradizionale mercatino di artigianato, antiquariato e hobbistica.

Ad Albenga (SV), come gli amatori sanno benissimo, il Mercatino Antiquario nel centro storico (con circa 60 espositori) è la terza domenica del mese (tel. +390182556118).

A La Spezia tra mercatini straordinari e mercatini natalizi gli appuntamenti con le bancarella raddoppiano. Da sabato 5 a domenica 13 dicembre 2009 il Mercatino tipico di Natale è in piazza Europa, ma il 6, il 13 e il 20 dicembre ce n'è uno straordinario in viale Garibaldi, ore 9-19, che torna anche martedì 8 e domenica 13 dicembre, in piazza Cavour, ore 8-19 e sempre in piazza Cavour il 20 dicembre ore 6-19. Gli appassionati del retrò troveranno oggetti e antichità al Cercantico, domenica 6 dicembre, in piazza Cavour, ore 8-20, senza contare che se vi viene fame in mattinata basta spostarsi in piazza Brin, (ore 8-13) per il Mercato del Contadino.

Sempre in piazza Brin, il 18, il 19 e il 20 ancora enogastronomia con il Mercato dei colori e dei sapori (ore 8-20). Infine, da martedì 22 a giovedì 24 dicembre, l'appuntamento è a partire dall'alba fino a buio inoltrato in piazza Cavour, ore 6-19, e per i super ritardatari, ultima chance giovedì 24 dicembre in viale Garibaldi, (ore 9-19) con il Mercato straordinario di Natale.

Nella seconda settimana del mese sono due gli appuntamenti liguri con antiquariato e artigianato, uno a Levante, l'altro a Ponente: a Chiavari (GE) c'è la Mostra Mercato dell'Antiquariato, in via Martiri della Liberazione (tel. +39 0185 309558), sia sabato che domenica con mobili, oggettistica, monete per circa 120 espositori. U Cantun de l'Antigo è invece nel centro storico di Vallecrosia (IM), (tel. +39 0184 2552211) solo domenica per oggettistica e piccolo antiquariato proposto da circa 60 espositori.

Restando nel Ponente, ma questa volta il terzo sabato del mese a Porto Maurizio in (via XX Settembre) c'è Portobello - Mercatino dell'artigianato artisitico e dei prodotti biologici, dalle 9 alle 18.30.

Sempre il terzo sabato del mese, è a Ventimiglia il Mercatino Brocante, Antiquariato, Artigianato, Fiori, dalle 8 al tramonto, nei Giardini Pubblici (lato foce fiume Roya - tel. +39 0184 352525). Anche a Sanremo, il Mercatino dell'Antiquariato e dell'Usato Antico è fissato per la terza domenica del mese dalle 9 alle 18, in piazza San Siro e nelle piazze del centro storico (tel. +390184592583). Se ci spostiamo ad Arma di Taggia (IM), il terzo sabato di ogni mese troviamo Collezionismo sotto i portici, in viale delle Palme, dalle 9 al tramonto (tel. +39 0184 476222).

L'ultima domenica del mese poi, a Dolceacqua (IM), il Mercatino Biologico, dell'Artigianato e dell'Antiquariato va avanti dalle 9 al tramonto, in piazza Padre G. Mauro (tel. +39 0184 206899). Stesso appuntamento, per l'ultima domenica del mese, con un altro mercato del ponente a Pieve di Teco per il Mercato dell'usato, dei prodotti tipici/biologici e dell'Antiquariato, dalle 9 al tramonto, sotto i Portici (tel. +39 0183 36313).





Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...