2 mar 2012

Decorare le uova per Pasqua con graffiti

Uova con i graffiti

Dovete semplicemente dipingere dei gusci di uova con colori acrilici.
Per svuotare le uova, fate un forellino sulla punta con un ago un po' grosso e, sulla base, un foro più largo: basta iniziare con lo stesso forellino piccoli e allargarlo con cura.
Poi, dovete sistemare l'uovo sopra un contenitore e soffiare dal buco piccolo. Con le uova farete una frittata o altro, e i gusci vanno semplicemente lavati sotto l'acqua corrente e asciugati perfettamente.
Infilzate le uova su stecchini di legno per spiedini, infilando la punta nel forellino più piccolo sulla punta dell'uovo, così staranno abbastanza fermi quando li dipingerete (o i vostri bambini).
Applicate i colori acrilici. Servono da 2 a 3 strati, ma asciugano in fretta. Potete anche provare con lo smalto per unghie, l'effetto può essere molto carino con i colori madreperlati.
Infine decorate a piacere: potete scrivere dei nomi per fare dei segnaposti, disegnare fiorellini naïf con i pennarelli o un pennello fine, graffiare la superficie (solo con i colori più scuri), fare delle greche con pennarelli o matite.
L'idea in più: allargate bene il foro sulla punta, come se si trattasse di un uovo à la coque e trasformate le vostre uova in vasetti (meglio decorarle dopo aver fatto il buco). Basta sistemarli nei portauova, versare acqua e riempire con fiorellini piccoli, oppure erbe, prezzemolo o piccole felci.

http://www.cucinaconme.it

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...