04 gen 2013

“Brusa la Vecia” a Treviso e Venezia

Sabato 6 gennaio a Verona, in piazza Bra alle ore 18.00, si svolge il tradizionale rogo “Brusa la Vecia”. La festa, durante la quale viene bruciato un enorme fantoccio di 8 metri che rappresenta la Befana che porta i doni a casa di Giulietta dei Montecchi, rievoca  l’antico rito dell’epifania nella tradizione popolare momento di passaggio dal vecchio al nuovo, di scongiuro contro i malefici e di propiziazione del bene. In tutta la provincia di Treviso, tra il 5 e il 6 gennaio, si festeggia l'Epifania con l'antica festa del Panevin che vede l'accensione di oltre 200 fuochi in tutto il territorio trevigiano. La festa deriva da un antichissimo rito propiziatorio che vedeva i contadini intenti a invocare davanti al fuoco la riuscita di un buon raccolto per l'anno nuovo. davanti al fuoco si invocavano i buoni raccolti per il nuovo anno. Mentre a Venezia il 6 gennaio, la befana arriva in canoa. Qui infatti si svolge la tradizionale  Regata della Befana che vede atleti, travestiti da befana, intenti a gareggiare lungo il Canal Grande. La gara dura circa  15 minuti, la partenza è nei pressi di Palazzo Balbi mentre il luogo di arrivo è il Ponte di Rialto.

2 commenti:

treviso hotel ha detto...

È stato un evento meraviglioso! Complimenti per tutti i partecipanti!

Sonia Pisani ha detto...

:)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...