24 feb 2009

La tre giorni del Carnevale ambrosiano

Nella tradizione ambrosiana, è fissata per giovedì 26 la prima festa del Carnevale che si concluderà sabato 28 con un evento finale rubato al piccolo schermo:
dalle 21 in poi, a piazza Duomo arriveranno i comici di Colorado Cafe' che faranno da apripista a uno spettacolo multimediale con cui si chiudera' la maratona in maschera.

Presentato questa mattina dall'assessore al Turismo, marketing territoriale e identita', Massimiliano Orsatti e dai protagonisti degli spettacoli in programma, il Carnevale 2009 vedra' mobilitati i musei cittadini, che offriranno visite gratuite per tutti e tre i giorni di festa, e i luoghi centrali della citta'. Dall'Ottagono, trasformato in atelier per il trucco, a via Mercanti, dove sara' allestito un info point ispirato alle lanterne magiche dell'Ottocento, passando per atelier di gioco in piazza Duomo e in piazzetta Reale.

E sabato pomeriggio, a partire dalle 15 in poi, classica sfilata di carri mascherati con partenza da via Palestro e arrivo in piazza Duomo. Un programma ricco illustrato nei dettagli Dall'assessore Orsatti.

Si parte giovedi' con le visite guidate per bambini al grattacielo Pirelli, in replica venerdì', e l'apertura gratuita del Museo nazionale della scienza e della tecnologia, in particolare alla mostra di mezzi di trasporto e comunicazione (anche venerdì' e sabato).

Per tutti e tre i giorni, la scelta e' tra l'atelier di trucco all'Ottagono, i laboratori creativi sul tema del futurismo in piazzetta Reale e a Palazzo delle Stelline, i giochi sul tema del futuro sostenibile in piazza Mercanti.

Attivita' teatrali e giochi per bambini anche all'Acquario civico e in piazza Duomo, dove si alterneranno letture e performance sul tema della fantascienza. Senza dimenticare le visite gratuite al Museo di storia naturale di Corso Venezia e gli spettacoli al Teatro Leonardo. Per arrivare alla maratona di sabato grasso, al via con una conferenza-aperitivo su Filippo Tommaso Marinetti al Castello sforzesco (dalle 10.30).

Al pomeriggio la parata di carri, 12 solo quelli degli oratori milanesi per oltre 600 figuranti, con in testa le maschere simbolo della citta', il Meneghino e la Cecca. E la sera gran finale in piazza Duomo con i comici di Colorado Cafe' e lo spettacolo "Up?", performance multimediale deidcata al tema del progresso.
http://milano.repubblica.it/

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...