30 nov 2013

Natale a Modena

imageOltre cento tra appuntamenti, mostre, concerti animeranno il centro storico di Modena nel periodo natalizio. Per orientarsi in questa offerta il Comune realizza, anche nel 2013, un’agendina tascabile che raccoglie le proposte del centro, in buona parte promosse dal Comune, in programma dal primo dicembre al 6 gennaio. Vi sono elencati giorno per giorno mercati e mercatini, concerti degli auguri, animazioni, spettacoli a teatro, i film al cinema Filmstudio 7b e alla Sala Truffaut, le mostre e i programmi di musei e biblioteche e altri Istituti culturali, le iniziative di Modenamoremio – che quest’anno propone, tra l’altro, una mostra a Palazzo Ducale in collaborazione con l’Accademia sul Presepe napoletano con pregiati esemplari dalla reggia di Caserta, e una antica giostra di cavalli in piazza XX settembre a cura del Mercato Albinelli – e il Capodanno in piazza Grande con il concerto augurale gratuito di Paolo Belli e la sua Big band protagonisti della festa che incomincia alle 22.30 con l’esibizione di tre band giovanili.

E poi gli orari e i percorsi del trenino di Natale che gira per il centro e i numeri di telefono utili per avere informazioni sulle programmazioni e le iniziative.
Anche in queste festività il Comune ha dato un contributo alle luminarie allestendole nei luoghi e negli accessi principali del centro e un'atmosfera festosa accenderà il cuore della città all’insegna di animazione e accoglienza, grazie al coordinamento fra gli assessorati (allo Sviluppo economico e Centro storico e alla Cultura) e alle associazioni che contribuiscono a rendere vivace il periodo natalizio. A partire dall’associazione Sanfra, che in San Francesco per tre venerdì (il 6, il 13 e il 20 dicembre) propone “Across the universe”, con un originale autobus inglese a due piani che offre musica e degustazioni. Il 15 dicembre alle 18, per fare un altro esempio, un gruppo di danzatori e figuranti si muoverà tra la gente creando luminosi quadri viventi (a cura di Borgo delle Assi). Anche il Mef (Museo casa Enzo Ferrari) ha in programma iniziative per grandi e piccini, mentre, restando in zona Tempio, l’ex cinema Principe torna a ospitare un grande presepio scenografico (a cura di “Via Piave & dintorni”, ingresso libero dalle 8 alle 20 dall’8 dicembre al 12 gennaio). Musei, gallerie e istituti culturali fanno la loro parte così come i teatri, e sono numerosi i concerti degli auguri e le rassegne di corali e organistiche in Duomo e nelle chiese di Modena. Anche i cinema Filmstudio 7b e Sala Truffaut sono in piena attività con rassegne e film di qualità.

L’agenda “Natale in Centro 2013” sarà distribuita nei centri informativi del Comune e nelle circoscrizioni, nelle biblioteche, nei punti di Modenamoremio, nei negozi del centro e alla fermata del trenino di Natale in piazza Grande. È anche possibile consultarla on line sul portale del Comune (www.comune.modena.it). http://www.ilrestodelcarlino.it/modena/

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...