18 dic 2015

Capodanno 2016 in piazza a Roma

Ci saranno quattro mini eventi in periferia e soprattutto il concertone in centro.
Il Governo è sceso in campo: ieri il titolare della Cultura Dario Franceschini e il commissario Francesco Paolo Tronca si sono sentiti e il ministro ha ribadito la sua disponibilità a collaborare affinché la Capitale non perda la sua festa. Al momento, a due settimane dall'evento, non c'è alcun bando (gli uffici stanno studiano soluzioni alternative). Informalmente sono stati avviati contatti con i Negramaro e con i Litfiba.
Ha perso quota, invece, l'ipotesi Francesco De Gregori, tenuta coperta fino all'ultimo
. L'evento, assicurano dal Comune, sarà a costo zero per le casse capitoline. Un aiuto economico dovrebbe arrivare dalla Camera di Commercio di Roma che oggi nella riunione della giunta si appresta ad ufficializzare 150 mila euro come contribuito per l'evento musicale. Anche Terna è pronta a sostenere l'iniziativa. Assomusica è già con lo sguardo all'ultimo giorno del calendario: «Ci aspettiamo tantissima gente per il Concerto di Capodanno a Roma - chiude il numero uno di Assomusica - e invitiamo il pubblico ad agevolare il lavoro degli operatori perché l'evento sia un grande momento di festa per salutare il nuovo anno tutti insieme». Il deputato renziano Michele Anzaldi porta a casa il risultato e parla di ottimo gioco di squadra tra Governo, parlamentari ed ex consiglieri.

Va meglio la situazione nelle periferie dove il quadro è chiaro. L'iter per gli eventi previsti per la notte di San Silvestro ai quattro capolinea - Battistini e Anagnina, Rebibbia e Laurentina – delle linee metro A e B è arrivato a conclusione. Si realizzerà così l'idea voluta dall'ex sindaco Marino. L'investimento complessivo sarà di circa 300mila euro. Ieri è stata pubblicata la determinazione dirigenziale con cui si approva la graduatoria provvisoria delle proposte progettuali presentate a seguito dell'avviso pubblico. Per Battistini, l'area complesso sportivo le Cupole, il primo classificato è l'associazione culturale e artistica Kipling Academy, che si occupa di musica classica. Per Laurentina (viale dell'Areonautica) ha vinto l'associazione culturale Ondadurto Teatro. Davanti alla stazione di Rebibbia ci sarà il dj set dell'associazione Alcatraz. Il Capodanno di Anagnina, infine, sarà nelle mani della Flyer Communication.http://ilmessaggero.it/

5 commenti:

Cris ha detto...

Sono passata per augurarti buone feste e un felice natale!!!

Sonia Pisani ha detto...

Ciao!! Buone feste anche a te!!

Louisette ha detto...

Buone Feste , Buon Ano Nuevo del Belgica

Lou ha detto...

Wishes you an excellent year 2016.

Sonia Pisani ha detto...

Buon anno!!!!!!!!!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...